Pizzeria: scegliere una pizza per vegani

Pizzeria: ingredienti che non devono mai mancare!

La pizza è un prodotto semplice da realizzare, non molto elaborato, preparato con ingredienti naturali, facilmente digeribili dal nostro organismo! Infatti, la pizza rientra negli standard tipici della dieta mediterranea, proprio perché è fatta di base con prodotti genuini. Come ad esempio, il pomodoro con il suo rosso fuoco, la mozzarella con il suo bianco perla, il basilico con quel verde intenso, l’olio extravergine con quei riflessi dorati.

Pizzeria e pizze per tutti i gusti!

Al giorno d’oggi, esistono varianti di pizza, che fino a qualche tempo fa, non avremmo nemmeno potuto immaginare, che si  adattano facilmente a soddisfare le esigenze di tante persone, affinché sia un piatto fruibile da tutti. Le intolleranze, ormai, sono diventate consuetudine: intolleranti al lattosio, al glutine, ma ci sono anche persone che evitano di mangiare determinati prodotti o alimenti, per scelta: è il caso dei vegani. Con alcune varianti agli ingredienti basilari, è possibile ugualmente realizzare un’ottima pizza, come ad esempio, adoperare nell’impasto “madre” farina senza glutine, fatta magari con riso e camut, al posto di quella tipica 00; oppure è il caso della farina bio da utilizzare per vegetariani e vegani.

Pizza per vegani

Così una pizzeria che vuole necessariamente stare al passo con i tempi, andando incontro in maniera organizzata a tutte le possibili richieste della clientela, deve aprire il proprio forno anche all’utilizzo di alimenti ed ingredienti bio o adatti per le intolleranze di qualsiasi tipo. Come detto, la pizza per vegani, nello specifico, può essere ugualmente realizzata con farine bio, prettamente di grano duro, con l’aggiunta nell’impasto “madre”, che viene lavorato insieme ad un pizzico di zucchero grezzo di canna e del sale quanto basta. La pizza vegana, è molto facile da preparare ed ovviamente una ricetta salutare e da gustare in maniera naturale. Ed il segreto, ormai svelato, è proprio la “pasta” della pizza, non preparata con lievito tradizionale. Una volta che il composto sarà completato, potremo condire e guarnire la nostra pizza come più ci aggrada. Si consiglia, a seconda dei gusti, l’utilizzo di verdure di stagione come melanzane, zucchine, pomodori, magari grigliati o leggermente scottati in padella, che arricchiscono di colori e di sapori indimenticabili, la pizza rigorosamente made in Italy. Sarà possibile, altresì, aggiungere al termine della cottura, il seitan o dei pezzi di tofu. Ogni pizzeria, può personalizzare la pizza per vegani, come meglio crede, dando libero sfogo alla fantasia e creatività del pizzaiolo, al fine di soddisfare le esigenze dei propri clienti.

Prova una pizza favolosa
Chiamaci subito e prenota un tavolo
Chiama +393485531238